01 Dicembre 2023
A cura di: Redazione IVM

Da ufficio tradizionale a hub di collaborazione: l’ufficio del futuro secondo IVM Office

Tempo di lettura: 0.9 mins
Torna al blog

La prospettiva futuristica dell’office design pone sempre più al centro le persone, gli spazi fisici e le tecnologie, in un trinomio che traccia un cambiamento radicale dell’ufficio, da luogo statico a vero e proprio hub di collaborazione.

Occorre pertanto rivedere e ridefinire la strategia di progettazione degli spazi fisici, che devono essere attrattivi, tecnologici e promotori di collaborazione e convivialità.

Non è solo questione di arredi e di metri quadrati, bensì di “dare forma” a un luogo secondo gli obiettivi a cui deve rispondere l’ufficio. E lo si abilita grazie a PROGETTI che combinano design, competenze, funzionalità, tecnologie.

L’ufficio del futuro sarà sempre più “cool“, o meglio “tool”, ovvero concepito per adattarsi a una pluralità di funzioni, promuovendo la connessione interna ed esterna.

Ma sarà anche “smart” – non solo nella sua declinazione tecnologica – bensì intelligente, perché in grado di affrontare con flessibilità i molteplici cambiamenti nelle modalità di svolgere il lavoro.

Torna al blog
ALTRI ARTICOLI DELLA STESSA CATEGORIA
25 Ottobre 2022
Human-centric green building design: soluzioni e strategie per l’efficienza energetica in ufficio
Leggi tutto
15 Luglio 2021
Dodici nuovi concept per riprogettare l’ufficio
Leggi tutto
20 Dicembre 2022
Uffici differenti per diverse personalità
Leggi tutto
11 Luglio 2022
Human Centred Design: come la tecnologia cambia l’ufficio
Leggi tutto